Gli artisti

Angelini, Costanzo
Beck, Franz
Blaeu, Joan
Bosio, Jean-Baptiste François
Caggiano, Aurelio
Cerasoli, Luigi
D'Auria, Raffaele
Eimmart, Georg Christoph
Frauenfelder, Georg
Gemito, Vincenzo
Homann, Johann Baptist
Jaley, Louis
Lansberg, Johan Philip
Leperino, Christian
Matania, Tullia
Minucci, Pasquale
Monti, Claudio
Mortier, Pieter
Parlato, Michelangelo
Pisante, Francesco
Pizzala, Andrea
Rados, Luigi
Ricciani, Antonio
Secchi, Luigi
Studenti dell'Accademia di Belle Arti di Napoli
Tacchini, Agostino

Le opere
Busto di Giovanni Virginio Schiaparelli

Luigi Secchi

Novara, 25 maggio 1853 - Miazzina, 24 Aprile 1921

uno degli scultori più attivi a Milano nella seconda metà dell’800. Compiere gli studi all’Accademia di Brera dove ha come maestri Francesco Barzaghi e Pietro Magni.
Partecipa alle più importanti rassegne d’arte, riscuotendo notevoli successi. Fra le sue maggiori opere si notano la statua di Parini in Piazza Cordusio, il busto di Francesco Brioschi e la statua a Giuseppe Verdi a Busseto. E' anche autore del bassorilievo a re Umberto I posto sulla Torre del Castello Sforzesco.