google search

Fotometro a cuneo di Töpfer

Otto Töpfer - Potsdam (Germania) - 1912

iscrizioni: Otto Töpfer & Sohn, Postdam.

materiali: ottone

dimensioni: 21 - 18 - 14 cm (l-w-h)

categoria: astronomia

acquisizione: acquisto - 1912

num inv: 1885

descrizione: Il fotometro č dotato di un dispositivo che stampa su un nastro di carta la posizione del cuneo estinguente.
Il cuneo č di un materiale opaco, vetro affumicato, che puō scorrere in direzione perpendicolare al fascio ottico proveniente dal telescopio a cui era applicato. Nel momento in cui la sorgente esaminata viene estinta, si abbassa la leva a destra dell'oculare. Si produce cosė la stampa, sul nastro di carta, della posizione del cuneo stesso da cui si ricava l'assorbimento prodotto.

uso: Era usato per ottenere misure fotometriche delle stelle.

funzionamento: Lo strumento poteva essere usato in due diverse modi: per estinzione e per comparazione.
La modalitā per estinzione consentiva di calcolare la magnitudine di una stella confrontandola con la magnitudine di due stelle standard con magnitudine nota.
Nel metodo per comparazione č una lampadina che fornisce la luce di confronto. Il cuneo calibra l'intensitā della stella artificiale (la lampadina) fino a renderla identica a quella della stella realmente osservata. Il valore č registrato su strisce di carta.

stato di conservazione: buono

restauri:

fonti d'archivio:

bibliografia:

info scheda: n. 20, (Mauro Gargano, 2009-09-03)

schede precedenti: 2001 n. 34, E. Stendardo ; 1992 n. 66, G. Busarello, V. Fiore e P. Paura